Ecco i titoli italiani dei primi 17 volumi della Star Trek Comics Collection

Come già scritto nella presentazione della collana che sarà in edicola da fine agosto, la cura dell’edizione è garantita dallo Star Trek Italian Club “Alberto Lisiero” e da Ultimo Avamposto. Ma non vi abbiamo detto come.

Le traduzioni sono, per quanto già pubblicato in Italia, di Alberto Lisiero, Gabriella Cordone Lisiero e Jessica Farella. I fumetti nuovi sono tradotti da Anna Manfredini (che ha revisionato anche le vecchie traduzioni), Stefania Bronzoni (premio Italia per la traduzione di Leonard, il libro di William Shatner edito da Ultimo Avamposto) e Gabriella Cordone Lisiero. Il tutto coordinato da Anna Manfredini e con supervisione di Nicola Vianello, neo presidente dello Star Trek Italian Club “Alberto Lisiero”.

versione non definitiva (copyright degli aventi diritto)

Grazie a questa collaborazione possiamo darvi i titoli proposti per i primi 17 volumetti della Star Trek Comics Collection.

01 Countdown
02 La città  sull’orlo del Sempre – La sceneggiatura originale
03 The Next Generation: L’alveare
04 Spock: Riflessioni
05 The Next Generation: Nel mezzo del cammino
06 Nero
07 Il futuro ha inizio – L’adattamento ufficiale del film
08 Accademia della Flotta Stellare
09 Primi viaggi – Prima parte
10 I fumetti classici inglesi – Prima parte
11 The Next Generation: Indizi
12 Oltre i confini della galassia
13 L’era Marvel – Prima parte
14 Vendetta vulcaniana
15 Le strisce dei quotidiani – Prima parte
16 The Next Generation: Fantasmi
17 Allo specchio

Avete fatto spazio in libreria?

 

 

31 comments

Skip to comment form

    • Simone on 10 agosto 2017 at 15:48
    • Reply

    Penso sia utile sapere che la collezione ripercorre l’edizione americana ed inglese, attualmente in corso. Qui i titoli delle cugine:

    http://memory-alpha.wikia.com/wiki/Star_Trek_Graphic_Novel_Collection

    E’ una bella occasione per vedere quanto non era mai stato pubblicato in Italia. Purtroppo ci saranno anche alcune ristampe di albi ancora disponibili e reperibili facilmente in giro. Gli albi in appendice della Gold Key, ad esempio, nell’edizione italiana avrebbero potuto essere quelli che ancora mancano all’appello, e non la terza ristampa (considerando anche quelli Spada) di seguito di cose già lette. In ogni caso una bella occasione e ottimo anche il prezzo italiano rispetto ai corrispettivi stranieri.

  1. La serie Gold Key non l’avete mai vista così, nemmeno sui primissimi Albi Spada (che per una storia saltarono delle pagine). La versione edita dalla Freebooks aveva delle pessime scansioni degli originali mentre qui proverete il piacere di una vera rimasterizzazione delle tavole che mantengono i colori originali con la qualità odierna di stampa. Per le storie già edite, sono state ricontrollate le traduzioni e comunque, saltare dei numeri di questa collezione sarebbe un vero delitto, ve l’assicuro.

    Nicola

    • Roberto on 30 agosto 2017 at 14:53
    • Reply

    Vorrei capire come mai a noi sono 40 uscite e non 80 come in altri paesi? Ho letto male?

  2. Probabilmente l’editore italiano vuole prima vedere la risposta del pubblico.

    • Roberto on 31 agosto 2017 at 22:57
    • Reply

    Vabbe io speravo che i nostri volumi fossero più grandi, invece così come è programmata mi sembra una collezione monca, dove manca metà della roba uscita altrove. Mah

    • Claudio on 1 settembre 2017 at 08:13
    • Reply

    Anche la collezione di Star Wars è partita con 40 volumi ed è poi diventata di 90.
    Se le vendite vanno bene credo che all’editore possa interessare un ampliamento dell’offerta.
    Quindi…

    • Giuseppe on 1 settembre 2017 at 14:20
    • Reply

    Nelle edizioni della Eaglemoss si parla per il volume countdoiwn di 365 pagine mentre quello che ho acquistato ha 144 pagine. Sono errati i dati della Eaglemoss? Inoltre sul dorso sono disegnati oggetti di STAR TREK. Spero che verranno pubblicati non 40 volumi ma l’intera serie. Anche se alcune storie sono già state pubblicate non tutti le hanno e avere una collezione completa di quasi tutti i fumetti pubblicati non potrà che fare la gioia degli appassionati.

    1. Il fumetto Countdown è quello che hai comperato. Credo si tratti di un errore del sito dove hai letto l’informazione delle pagine. Il materiale arriva direttamente dalla Eaglemoss e viene reso pari pari nell’edizione italiana.

    • Rocco on 2 settembre 2017 at 14:03
    • Reply

    Non vedo citato il volume “Debt of Honor” di Claremont – Hughes. Sarà pubblicato?

    1. Non nei primi 40 albi.

    • Sig.Anonimo on 16 settembre 2017 at 08:10
    • Reply

    Peccato, sarebbe stata una piccola “chicca”, se avessero pubblicato le storie della PRIMA edizione, quella CLASSICA.

    E comunque costa davvero TROPPO.. 🙁

    1. Intendi le storie della Marvel? Certo che saranno pubblicate.

    • Nicola Battista on 20 settembre 2017 at 11:19
    • Reply

    Con quale cadenza escono questi fumetti?

      • Claudio S. on 20 settembre 2017 at 13:44
      • Reply

      Con cadenza settimanale.

    • Giuseppe on 5 novembre 2017 at 21:33
    • Reply

    Ho acquistato i primi 10 volumi e mia intenzione è di completare l’opera.
    Purtroppo il 10 volume è illeggibile a causa del tipo di rilegatura (pagine incollate sul dorso) che impedisce la visione delle vignette e la lettura dei dialoghi dal momento che esse scorrono in senso orizzontale da una pagina all’altra.
    Il volume non puoi far parte della collezione. Si doveva pensare ad un’altra impaginazione o cambiare rilegatura. Anche la 2 parte sarà così e anche altri volumi???
    Come pensate di rimediare??
    La questione riguarda tutti i collezionisti.
    Il problema riguarda senza dubbio “La Gazzetta dello Sport” che dovrebbe ristamparlo e allegarlo in seguito alla serie.

    1. Il problema è in origine della Eaglemoss che non ha pensato che un volume brossurato non poteva reggere quel fumetto. L’originale raccolta IDW è stampata in un grande librone rilegato a filo che permette la lettura dei baloon. Potevano risolvere stampando due pagine in una girando l’immagine, anche se poi sarebbe stato tutto moooolto piccolo.

    • Giuseppe on 7 dicembre 2017 at 15:59
    • Reply

    Saranno pubblicati gli “Team-Up” Star Trek – Legione dei Super-Eroi, Pianeta delle scimmie e Green Lantern

    1. Attualmente non sono tra i titoli in programma. Il team-up con la Legione dei supereroi è già stato pubblicato in Italia non molto tempo fa dalla LW Lion.
      Ultimo Avamposto sta pubblicando il team-up TNG/Doctor Who.

    • Giuseppe on 7 gennaio 2018 at 20:15
    • Reply

    I volumi 13 e 19 l’era Marvel hanno una pessima riproduzione.

    • Marco on 12 gennaio 2018 at 15:31
    • Reply

    CREDO che proprio i fumetti Marvel originali fossero così

    • Gianni on 17 gennaio 2018 at 22:25
    • Reply

    I volumi 10″ fumetti classici inglesi” , 13 “l’era Marvel” , 15″ le strisce dei quotidiani ” risentono del tempo in cui sono stati pubblicati oppure sono belle storie godibili anche oggi?

      • Claudio Sonego on 18 gennaio 2018 at 08:13
      • Reply

      Personalmente trovo i fumetti dell’era Marvel estremamente moderni.

    • Giuseppe on 18 gennaio 2018 at 21:18
    • Reply

    Molte copie del n.21 di Star Trek hanno all’interno decine di pagine stampate in maniera illeggibili (più stampe sulla stessa pagina). Non sono riuscito a trovare un volume buono. Forse le copie errate sono centinaia a Roma. Comincio ad avere dei dubbi sulla continuazione di Star Trek Collection.

      • Claudio Sonego on 19 gennaio 2018 at 08:21
      • Reply

      …per un numero che presenta dei difetti?
      Magari provare a scrivere alla RCS prima?

    • Giuseppe on 19 gennaio 2018 at 13:02
    • Reply

    Ho continuato la ricerca di Star Trek attraverso più edicole ma le copie non vendute portano le soprastampe in numerose pagine. Credo che gli acquirenti non si siano ancora accorti egli errori e la questione per ora riguarda forse un intero quartiere o di più. L’ edicolante ha ordinato di nuovo 2 copie purtroppo sono illeggibili. Il problema riguarda migliaia di copie???

    • Marco on 24 gennaio 2018 at 13:39
    • Reply

    Ho comprato il numero 21 (Napoli) ed ho anche cominciato a leggerlo e non ho visto problemi.
    Mi fai un esempio di una pagina stampata male che controllo meglio?

    • Giuseppe on 25 gennaio 2018 at 18:46
    • Reply

    Nel n. 21 su una stessa pagina è stampata la pagina n. X e la pagina n. Y e forse anche la pagina n. Z – (XYZ perché in realtà è impossibile vedere di quali pagine si tratta) e tutto ciò riguarda una decina di pagine che si trovano nel bel mezzo del volumetto.
    In conclusione volume illeggibile. E’ ovvio che non l’ho acquistato e per adesso c’è un buco nella collezione. Probabilmente non c’è il controllo qualità da parte della casa editrice eppure costano caro.

    1. Sul costano caro non son d’accordo. A quanto pare il problema è su un certo numero di copie ma non su tutte dato che oltre all’amico di Napoli, pure qui in provincia di Venezia il 21 è regolare.

        • Marco on 8 febbraio 2018 at 15:07
        • Reply

        Confermo che il numero 21 in mio possesso non ha problemi, l’ho letto tutto

    • Giuseppe on 3 febbraio 2018 at 18:05
    • Reply

    Interessante il volume 23 Missione Terra. Ricordo benissimo l’episodio alla fine della 2 stagione. Purtroppo le avventure di Gary Seven non sono continuate.

    • Giuseppe on 28 febbraio 2018 at 18:35
    • Reply

    Finalmente ho trovato il n. 21 senza più stampe sulla stessa pagina grazie alla mia edicola di fiducia. Di tutti i volume letti, il n.2 “La città sull’orlo di sempre” resta insuperabile per merito di Harlan Ellison.

Rispondi a Nicola Battista Annulla risposta

Your email address will not be published.

*