apr 17 2014

Lo STIC-AL a GodegAfumetti

Sabato 26 e domenica 27 aprile lo STIC-AL sarà presente a Godega di Sant’Urbano (TV) alla settima edizione di Godega a fumetti, manifestazione che prevede tra l’altro incontri con gli autori di fumetti; mostra mercato di fumetti; bancarelle compro-vendo-scambio; la terza edizione di DISCOMIX che prevede la vendita/scambio di CD e Vinili da collezione.

La manifestazione si svolge presso l’Area Fiera di Godega in via Roma 75 con apertura al pubblico dalle 10 alle 19 ed ingresso gratuito.

Godega_2014

Il volantino di Godega a fumetti settima edizione

Tra gli ospiti Carlo Ambrosini, autore completo che si è distinto sia come sceneggiatore che come disegnatore, creatore della serie bonelliana Napoleone, ha collaborato alle testate di Dylan Dog, TexJan Dix e Ken Parker disegnando anche il numero 59 (ultimo della serie); nella sua carriera ha inoltre creato personaggi suoi, uno fra tutti Nico Macchia.

Un omaggio verrà riservato a Giancarlo Tenenti, storico ottantenne disegnatore per le testate Intrepido, Monello e noto per le serie nere presenti nelle edicole negli anni ’60 e ’70, come Spettrus e Mister X di cui è stato anche creatore; tra le sue numerose collaborazioni vanno inoltre ricordate quelle per Diabolik e Zagor.

Un grande spazio nell’esposizione di tavole e negli incontri col pubblico verrà dato a tanti altri autori, ai fumettisti locali e alle novità editoriali. Nel pomeriggio della domenica, si svolgerà il consueto concorso di cosplayer.

Giacomo Pueroni, disegnatore Bonelli, ha assicurato la sua presenza al nostro banchetto nella giornata di domenica.

Vi aspettiamo per far conoscere la nostra passione, parlare della prossima STICCON e anche di noi.

 

apr 16 2014

La sesta stagione di The Next Generation in Blu-ray in arrivo a settembre

Abbiamo ricevuto da Universal le date di uscita dei due cofanetti finali dell’edizione in Blu-ray di Star Trek: The Next Generation. La sesta stagione sarà disponibile dal 24 settembre prossimo, la settima stagione invece sarà il perfetto regalo del prossimo Natale perché la vedrete nei negozi dal 3 dicembre.

Come avevamo gia’ confermato, i cofanetti usciranno in edizione italiana, con audio italiano originale e sottotitoli. Le altre lingue presenti saranno francese, tedesco, spagnolo, giapponese e, come di consueto, l’inglese in due versioni: quella originale dell’epoca e quella rimasterizzata in 7.1 DTS-HD Master Audio.

Ecco, in anteprima, il box della presentazione dei contenuti speciali del cofanetto.

I contenuti speciali del sesto cofanetto di The Next Generation in BD

 

 

 

apr 12 2014

Dai soci per i soci: uno spettacolo alla STICCON.

Nella serata di venerdì 23 maggio un gruppo di soci porta sul palco della convention di Bellaria uno spettacolo speciale: Una Galassia d’amore.

Di seguito la presentazione.

Important!

“Spettacolo scanzonato sull’Universale tema dell’Amore, corredato di canzoni ad hoc.

È la rivisitazione di uno spettacolo che la Compagnia della nostra Associazione Culturale (D & Co – www.teatrod.com – se qualcuno vuole conoscerci meglio) ha in cartellone dal 2009.
In occasione della STICCON XVIII, abbiamo chiesto la collaborazione di due Soci STIC ben noti per le loro doti canore: Lucia Cattani e Gampiero Roversi.
Se siete in STICCON venerdì 23 maggio 2014 alle 22:30 (prima della Kobayashi), non mancate di venire a ridere con noi!!!”
Locandina Galassia

La locandina dello spettacolo

 

 

apr 01 2014

Niente pesce. Approvato il menù della STICCON.

Una grossa novità attende i frequentatori dei pranzi e delle cene consumate assieme al Centro Congressi di Bellaria durante la Multiconvention che si svolgerà dal 22 al 25 maggio sulla riviera romagnola.

In accordo con l’Ente Unico Nazionale Acquatici Biosensibili e Utenze Romagnole Lungo Argine, il Comitato Organizzatore ha approvato oggi il menù che verrà servito, bandendo il pesce per tutti i giorni dello svolgimento della convention.

Anche chi raggiungerà Bellaria prima e si fermerà sino a dopo la convention, non potrà assaporare negli alberghi e nel Centro Congressi piatti contenenti pesce in qualsiasi forma e quantità.

Gli allergici a tale cibo che da anni lottano contro la presenza di pesce sui tavoli della convention, hanno dichiarato soddisfazione per l’accordo raggiunto dal C.O.

pesce

Pesce

A presto per un aggiornamento.

Warning!

AGGIORNAMENTO

Important!

Naturalmente è un Pesce d’Aprile, come indicava l’acronimo dell’Ente.

 

mar 24 2014

Premio Italia 2014

Continuano gli aggiornamenti sulla prossima STICCON / Italcon / YavinCon che si terrà a Bellaria dal 22 al 25 maggio.

Durante l’evento verranno assegnati i Premi Italia e i vincitori siete voi a sceglierli! Hanno infatti diritto al voto gli iscritti alla WorldSF e i partecipanti alle Italcon dal 2009 al 2013, compresi quindi anche i partecipanti alle STICCON XXVI (2012) e XXVII (2013).

Dopo la prima fase di “nomination” è arrivato il momento di votare i vincitori e questa fase si chiuderà il 18 aprile 2014. Non è obbligatorio aver votato alla prima fase per poter votare i finalisti. Gli ammessi al voto ricevono dalla WorldSF una email con i dati per l’accesso al voto. Se non avete ricevuto i dati di accesso scrivete a staff@worldsf.org.

Ecco i finalisti, a voi la decisione!

ARTISTA
Luca Pavan
Giacomo Pueroni
Maurizio Manzieri
Franco Brambilla
Alexa Cesaroni

CURATORE
Carmine Treanni
Filippo Rossi
Emanuele Manco
Francesco Miranda
Luigi Petruzzelli

TRADUTTORE
Stefania Bronzoni
Salvatore Proietti
Francesco Lato
Jessica Farella
Luigi Petruzzelli

COLLANA
Odissea Fantascienza, Delos Books
Robotica, Delos Digital
Malacandra, Tabula Fati
Fermenti, Edizioni Della Vigna
La botte piccola, Edizioni della Vigna

RIVISTA PROFESSIONALE
Fantascienza.com, Delos Books
FantasyMagazine, Delos Books
Fantasy & Science Fiction, Elara
IF, Tabula Fati
Robot, Delos Books

RIVISTA NON PROFESSIONALE
Next
Colony Post
Hypnos
Fondazione

SITO WEB AMATORIALE O RIVISTA ONLINE AMATORIALE
Yavin 4 Fan Club, www.yavinquattro.net
Cronache di un sole lontano, cronachediunsolelontano.blogspot.it
IKS, http://www.klinzha.it/
Hyperhouse, hyperhouse.wordpress.com
La zona morta, www.lazonamorta.it

OPERATORE ARTISTICO (NON IN ALTRE CATEGORIE)
Lukha B. Kremo, recital
Chiara Codecà, organizzazione eventi
Carlo Recagno, fumetto
Filippo Rossi, attività associativa
Massimo Romani, organizzatore STICCON e Reunion

ROMANZO O ANTOLOGIA PERSONALE – FANTASCIENZA
Il villaggio di Marte, Paolo Aresi, Delos Books
Tutti i colori del fantastico, Franco Piccinini, Edizioni Della Vigna
Livido, Francesco Verso, Delos Books
Ismaele, Gianni Montanari, Elara
Psicopatologia sessuale di una prostituta cyborg, e altre storie, Massimo Mongai, Edizioni Della Vigna

ROMANZO O ANTOLOGIA PERSONALE – FANTASY
Godbreakers, Luca Tarenzi, Salani
Lo Stregone dei Ghiacci, Adriana Comaschi, Edizioni Domino
Il Gran Sole Radioso, Donato Altomare, Edizioni Della Vigna
Memorie degli Euritmi: Caesar, Fabrizio Cadili e Marina Lo Castro, Plesio
L’età sottile, Francesco Dimitri, Salani

RACCONTO SU PUBBLICAZIONE PROFESSIONALE
L’ultimo uomo sulla terra, Maico Morellini, Edizioni Della Vigna
Ubermensch, Bruno Vitiello, Edizioni Della Vigna
Mechardionica, Dario Tonani, Delos Digital
La destinazione, Daniela Belli, Ultimo Avamposto Editore
L’anima al diavolo, Donato Altomare, Edizioni della Vigna

RACCONTO SU PUBBLICAZIONE AMATORIALE
Figlio dello spazio, Franca Pardan Scapellato, Living Force Magazine
Burned Popsicle, Matteo Caielli, Living Force Magazine
S.I.N., Stati Indotti di Narcolessia, Giovanni De Matteo, Next
Prima del tempo, niente, Marco Scaldini, Living Force Magazine
Cumhu, oltre la soglia dell’ignoto, Giovanni De Matteo e Andrea Vaccaro, Hypnos

ARTICOLO SU PUBBLICAZIONE PROFESSIONALE
Le parole e i mondi di Ursula Le Guin, Salvatore Proietti, Delos Books
Mezzo secolo di Enterprise, Maico Morellini, Nocturno Cinema, Cinema Bis Communication S.r.l.
Il breve volo di Stanley Weinbaum, Gian Filippo Pizzo, Fratini Editore
Le prime immagini di Into Darkness, Alberto Lisiero e Gabriella Cordone, Ultimo Avamposto Editore
Doppiaggio nell’oscurità, Gabriella Cordone Lisiero, Ultimo Avamposto Editore

ARTICOLO SU PUBBLICAZIONE AMATORIALE
Lino Aldani, ricordando un vicino di casa, Salvatore Proietti, Next
Dossier Bond 007 volte 007. Episodio I, Giuliano Frattini, Living Force Magazine
The Day of the Doctor, Massimo Luciani, http://netmassimo.com/2013/11/24/doctor-who-the-day-of-the-doctor/
La mappa del futuro, Giovanni De Matteo, Next
Star Wars 7: i predatori della Trilogia perduta , Filippo Rossi, Living Force Magazine

ROMANZO O ANTOLOGIA PERSONALE INTERNAZIONALE
Il fiume degli Dei, Ian McDonald, Mondadori
Paradisi perduti, Ursula Le Guin, Delos Books
Star Trek Into Darkness, Alan Dean Foster, Ultimo Avamposto Editore
Stazione rossa, Aliette de Bodard, Delos Books
Volo su Titano, Stanley G. Weinbaum, Fratini Editore

Per ciascuna categoria è possibile anche non esprimere alcun voto oppure indicare la volontà di non assegnare alcun premio.

mar 19 2014

Edizioni italiane dei Blu-ray di The Next Generation

Non avevamo dubbi, ma oggi Universal ci ha confermato che la CBS Paramount ha dato il via alla localizzazione italiana degli ultimi due cofanetti dell’edizione in Blu-ray di Star Trek: The Next Generation, che usciranno dunque completi di audio e sottotitoli italiani.

Ancora non si hanno date precise sulla distribuzione, che per il cofanetto della Stagione 6 potrebbe però essere intorno a maggio/giugno: il lavoro sull’edizione italiana di questa stagione è infatti cominciato il 28 febbraio scorso con la traduzione dei menù dei dischi.

Tenete d’occhio questa pagina per gli aggiornamenti, che vi daremo appena li avremo dai canali ufficiali.

[Aggiornamento: le date di uscite previste sono l'ultima settimana di agosto per la stagione sei e la prima di dicembre per la stagione sette. Saremo più precisi nei prossimi mesi.]

 

 

 

mar 11 2014

Annunciati altri ospiti per la grande Convention di maggio

STICCON_2014_bumperArmando Corridore, che nel comitato organizzatore della MultiConvention di maggio rappresenta l’Italcon, ha una nutrita schiera di nomi di ospiti che ha contattato per la manifestazione di Bellaria.

Stanno arrivando le prime conferme e quindi possiamo annunciare che a festeggiare i 40 anni della manifestazione saranno presenti, tra gli altri, James Moran (sceneggiatore) e Max Bertolini (disegnatore).

 

James Moran (5/3/1972 – York, Yorkshire, Inghilterra) ha sceneggiato i film Severance – Tagli al personale, Cockneys Vs Zombies, Tower Block, e episodi  TV di Doctor Who, Torchwood, Spooks, Primeval, Crusoe, e Spooks: Code 9. Altre sue opere: una riduzione radiofonica di Highlander, il gioco “TARDIS Doctor Who Adventure Game”, le web series Girl Number 9 e Crazy For You e ha scritto e diretto un corto  interpretato da Arthur Darvill ed Hannah Tointon. Il suo sito internet ufficiale è  www.jamesmoranwriter.com

James_Moran

James Moran

 

Massimiliano “Max” Bertolini (6/6/1967 – Milano, www.maxbertolini.com) disegna dal 1993 Nathan Never e ne realizza le copertine. È il fumetto di fantascienza più famoso e venduto in Italia, edito dalla Sergio Bonelli Editore.  Dal 2001 è anche uno dei copertinisti di Lanciostory e Skorpio della Eura Editoriale, mentre dal 1997 insegna Fumetto e Illustrazione all’Accademia dello Spettacolo di Milano. Per la Mondadori realizza le copertine delle serie “I Gialli”, “Segretissimo” e “I Romanzi”. I suoi lavori sono stati pubblicati in tutto il mondo: Francia, Germania, Stati Uniti, Inghilterra, Spagna, Russia, Cina e Cecoslovacchia, per case editrici come Dark Horse, Random House Germany, AST Publisher, Games Workshop, MG Publishing e magazine come Fantasy & Science Fiction, Heavy Metal, Chinese Fantasy Magazine. Nel 2005 esce “REVELATIONS: the Art of Max Bertolini”, per la Paper Tiger, conosciutissima casa editrice inglese specializzata in prestigiosi art book dei migliori artisti di fantasy e fantascienza mondiali. Max é il primo artista italiano a entrare nel loro catalogo. Contemporaneamente in Germania e paesi di lingua tedesca esce “The Art of Max Bertolini”, stampato dalla MG Publishing.

Max_Bertolini

Massimiliano "Max" Bertolini

 

Continuate a seguire le news perché altri nomi stanno per essere annunciati.

 

 

mar 09 2014

È Carlo Freccero il vincitore per il 2014 del premio dedicato ad Alberto Lisiero

Lo scorso anno è stato istituito Il premio Alberto Lisiero per la divulgazione del fantastico per lasciare un un ulteriore segno a ricordo del Presidente e Fondatore dello Star Trek Italian Club.

In questa sua seconda edizione il premio verrà consegnato, durante la multiconvention che si svolge a Bellaria dal 22 al 25 maggio 2014, a Carlo Freccero (Savona, 5 agosto 1947), autore di programmi televisivi, insegnante universitario, direttore di palinsesti per Mediaset in Italia e in Francia, direttore di rete per la RAI ma soprattutto, per gli appassionati italiani di fantascienza, fantasy, anime e quant’altro gravita attorno a questi generi, fondatore di RAI 4 di cui è stato direttore sino allo scorso anno, quando è andato in pensione. Attualmente è direttore artistico di Fuoriserie, il nuovo canale per le fiction inedite della tv on demand Cubovision di Telecom Italia.

 

Carlo_Freccero

Carlo Freccero, premio Alberto Lisiero per la divulgazione del fantastico 2014

 

Appuntamento quindi al Centro Congressi Europeo di Bellaria per incontrare questo vulcanico personaggio che ha molto da raccontare sulla televisione di ieri e di oggi.

 

feb 20 2014

STICCON 2014: arriva la scheda d’iscrizione

STICCON_2014_bumperNella cornice della cittadina di Bellaria, arriva puntuale anche quest’anno quella che è ormai l’evento che raggruppa la fantascienza ed il fantastico a 360 gradi. Quella che è chiamata da tutti La Multicon, raccoglie al suo interno la convention della fantascienza scritta, l’Italcon, giunta alla sua quarantesima edizione; l’incontro annuale degli appassionati di Guerre Stellari riuniti nel club Yavin 4 con la loro YavinCon XI; la più longeva delle convention di fantascienza legata ad una saga, quella di Star Trek, cioè la STICCON dello STIC-AL con la XXVIII edizione e la prima Anime-Con presentata dal Gundam Italian Club, che sarà imperdibile per chi ama l’animazione giapponese di un certo tipo.

Gli ospiti fino ad ora annunciati, per quanto riguarda Star Trek e Guerre Stellari, sono già stati comunicati alla Reunion dello scorso anno e li potete ammirare in questo video di presentazione ed ammirarli nel poster composto da Marco Paulli.

STICCON_2014_poster01

Il poster della manifestazione

John Billingsley è l’interprete del dottor Phlox in Star Trek: Enterprise. Il 20 maggio festeggia il compleanno e quale miglior posto per farsi fare gli auguri se non il palco del Centro Congressi Europeo di Bellaria?

Bonita Friedericy è sua moglie e seppur interprete di un personaggio in un episodio di Enterprise, la ricordiamo sicuramente per il suo ruolo nella serie Chuck che è quello del generale Diane Beckman.

Andrew Probert nella sua professione di designer ha disegnato l’Enterprise del primo film e l’Enterprise-D di Star Trek: The Next Generation oltre ad aver messo lo zampino (e anche molto di più) in Ritorno al futuro, Battlestar Galactica (serie classica), Street Hawk, Supercopter (Airwolf) e molte altre produzioni.

Toby Philpott è principalmente un ‘burattinaio’ e come tale ha lavorato ne Il ritorno dello Jedi cooperando ai movimenti di Jabba, Labyrinth – Dove tutto è possibile nella parte del primo sfrenato, Dark Cristal dove dona movimento al personaggio dell’Alchimista.

John Coppinger oltre ad essere un altro del team che animò il primo Jabba, ne ha anche realizzato la scultura da cui poi è stato modellato il pupazzo. Per capire come tutta questa gente fosse posizionata all’interno del pupazzone, ecco un disegno esplicativo seguita dalla foto di John e Toby, non presenti coi loro volti nel poster della manifestazione.

animatori_di_Jabba

Posizione degli animatori di Jabba

Toby_Philpott_e_John_Coppinger

Toby Philpott e John Coppinger assieme a Jabba

Ad accompagnare gli ospiti una presenza fissa da molte STICCON, Richard Arnold.

Il Comitato Organizzatore annuncerà a breve gli ospiti dell’Italcon e nella sua tradizione di non annunciare gli ospiti prima di aver fatto firmare il contratto, si è lasciato però sfuggire che ne potremo vedere delle belle.

Per non mancare all’evento, curato anche da Ultimo Avamposto, che avrà luogo tra il 22 ed il 25 maggio 2014 correte a compilare e spedire la scheda di iscrizione che trovate qui.

 

 

feb 08 2014

Patrick Stewart al Late Show di David Letterman

Grazie alla trasmissione sottotitolata in italiano da parte di RAI 5 anche gli spettatori italiani hanno potuto vedere, a distanza di poche ore dalla trasmissione in USA, l’apparizione di Patrick Stewart al The Late show with David Letterman del 6 febbraio 2014.

Patrick Stewart e David Letterman

L’attore ha raccontato del suo impegno teatrale assieme a Ian McKellen in due commedie a Broadway: No Man’s Land di Harold Pinter e Aspettando Godot di Samuel Beckett. Le due piece teatrali sono in palcoscenico negli stessi periodi e al mercoledì e al sabato si ritova ad interpretarle entrambe. Anni addietro, per un impegno simile, si bagliò di commedia indossando il costume di una nel palcoscenico dell’altra.

In periodo di Olimpiadi invernali, Stewart ha raccontato che da giovane era un velocista e se preferiva i 100 ed i 200 metri, odiava i 400. Una volta scelse una recita teatrale a scuola invece di correre una semifinale di contea di salto agli ostacoli e da lì comprese quale doveva essere la sua carriera.

Nel 2012 Patrick Stewart fa la staffetta per la fiaccola olimpica

Nonostante non avesse intrapreso la carriera sportiva è stato scelto nel 2012 per portare la fiaccola olimpica. Per fare bella figura si era allenato per alcune settimane a correre vicino a casa per 800 metri con una riproduzione del tedoforo, certo che questo gli avrebbe permesso di percorrere senza problemi i 400 metri che gli spettavano per la staffetta con la fiaccola olimpica. Peccato che i suoi 400 metri fossero in salita.

David ricorda che 50 anni prima I Beatles erano sbarcati negli USA per il loro primo concerto oltreoceano e allora Patrick racconta di quando, attorno al 1964, recitava in una compagnia tra le cui attrici c’era l’allora fiamma di Paul McCartney, Jane Asher. Una volta aveva detto in sua presenza che se avesse avuto molti soldi si sarebbe comperato una Aston Martin DB4. Dopo uno spettacolo venne raggiunto in camerino da Paul che gli fece guidare la sua Aston Martin DB4 sedendosi dietro con la sua ragazza.

La mia fama sta nella ...'pelata'

Ironizzando sul fatto di essere molto famoso per via di Star Trek e di X-Men, Patrick specifica che la sua fama va dalla fronte alla punta della testa (…la pelata). Ancora oggi gli viene chiesto se tornerà a fare Star Trek e viene appellato come Capitano e questo lo rende contento, anzi, avrebbe reso contento anche suo padre, militare, dato che Patrick è stato l’unico di tre figli a non aver fatto il servizio militare.

Poco più di una dozzina di minuti in tutto, conditi dalla ricorrente gag della mano di Patrick sul ginocchio di David, che ci hanno dato la possibilità di rivedere in tv il Capitano Picard.

 

Post precedenti «