Lug 20 2017

Starcon 2018: Dopo le date, i luoghi!

L’atterraggio della StarCon Italia a Chianciano, nel Maggio del 2017, è stato un vero successo: abbiamo superato i numeri di tutte le precedenti edizioni, battendo i record del 2002 e del 2016, ma “successo” non significa che sia andato tutto liscio.
Una nuova location comporta sempre una certa dose di aggiustamenti da fare, è inevitabile: l’Excelsior si è rivelato troppo piccolo per la nostra manifestazione e troppo pieno di scale per chi ha problemi di deambulazione; inoltre, essendo tradizione fondamentale della StarCon Italia consumare pasti di qualità tutti insieme, nessuno di noi vuole ripetere l’esperienza del LaFayette, nè mangiare separatamente ognuno nel proprio albergo, ecc.
Come Comitato Organizzatore ci teniamo a dare il massimo ai partecipanti, quindi abbiamo trascorso gli ultimi due mesi ad analizzare pregi e difetti di questa edizione, cercando di capire come e dove intervenire e facendo nuovi sopralluoghi per risolvere i problemi riscontrati.
La novità più grossa, quindi, per l’edizione 2018 della Starcon Italia sarà che ci sposteremo tutti nei parchi Fucoli e Acquasanta, sempre a Chianciano. Avremo una StarCon Italia immersa nel verde.
Oltre al Palamontepaschi, che abbiamo già usato quest’anno e che diventerà la nostra sala principale, il comune ci metterà a disposizione altre sale e tensostrutture esterne, tutte all’interno dei due parchi, che sono adiacenti (un sottopassaggio pedonale senza scale collega il Parco Fucoli al Parco Acquasanta). Questo aggiustamento di location ci consente di usufruire di spazi aperti enormi e di ampie sale attrezzate; niente più file per gli autografi in stanze soffocanti. I pasti verranno preparati da un catering professionista e consumati in uno splendido salone ovale, il salone Nervi. Ampi parcheggi circondano il parco, e ovviamente ci verranno assegnati hotel raggiungibili a piedi in pochi minuti.
Altri problemi minori sono alla nostra attenzione, e faremo del nostro meglio per risolverli nel corso dei prossimi mesi.
Intanto, per chi non ha già avuto modo di esplorare il luogo, vi proponiamo qui sopra una planimetria provvisoria che vi darà modo di farvi un’idea più precisa.

Potrete trovare sempre su queste pagine (e su Facebook) tutte le novità e gli annunci sulla StarCon Italia 2018!

 

Lug 18 2017

Voilà! Ecco qua! Le date della Starcon 2018!

Mentre voi ve ne state di certo spaparanzati su una spiaggia sotto l’ombrellone, beatamente intenti a leggere un libro giallo (o anche di un altro colore) e a sorseggiare una bibita fresca, noi stiamo lavorando alacremente per voi.
Sì, per voi. Per la StarCon! Anche in pieno Luglio!
Ebbene, siamo lieti di annunciarvi che è aperta la pagina Facebook dell’evento StarCon Italia 2018.
E ancora di più di comunicarvi le date della manifestazione. Imprimetevi nella memoria queste coordinate:
Dal 24 al 27 Maggio 2018, a Chianciano Terme (SI), in località Parco Fucoli e Acquasanta.
Notate per caso qualcosa di nuovo? Vi state chiedendo se è cambiato qualcosa?
Ci sono nell’aria (ma anche in terra) grosse novità, che vi faremo sapere a tempo debito. Per adesso segnatevi le date e prendete le ferie in ufficio!
#StarconIT2018 #savethedate

 

 

Lug 16 2017

È arrivato on line l’ Inside Star Trek Magazine 188

Il nuovo numero del bollettino dello Star Trek Italian Club “Alberto Lisiero” è pronto per essere spedito e quanti hanno diritto alla sua versione in formato digitale lo possono trovare on line.

In questo numero un interessante articolo sulla lingua parlata dai klingon, le interviste a Celeste Yarnall, BarBara Luna, Lee Meriwether, Leo Ortolani e Bruno Enna, il tutto condito dall’immancabile inserto riservato ai soli soci dello STIC-AL e dalle pagine su Star Trek: Discovery.

Il promo della rivista, accessibile a tutti, lo trovate qui.

La rivista riservata agli iscritti aventi diritto al formato elettronico la trovate qui.

 

Buona lettura.

 

 

 

Lug 04 2017

Chi vuol fare la locandina per la StarCon?

Davvero, chi vuole essere l’autore della prossima locandina? Chi vuole impiegare le sue capacità di illustratore?

Indiciamo la prima edizione del concorso “Il tuo poster StarCon –  Crea tu la locandina per la StarCon Italia 2018, allo scopo appunto di realizzare la locandina della StarCon Italia 2018. Scatenate il vostro talento grafico e sottoponeteci le vostre opere!

Il concorso è gratuito e aperto ad artisti professionisti e non professionisti che abbiano compiuto il quattordicesimo anno di età, sia italiani che stranieri.

Oggetto del contest è la realizzazione di una illustrazione in formato digitale.

Titolo e tema del contest 2018: “La nuova frontiera”.

​L’ opera vincitrice riceverà come premio un Ingresso StarCon Italia del Sabato più una locandina autografata da tutti gli ospiti principali presenti alla StarCon Italia 2018 che verrà consegnata sul palco della Starcon Italia 2018 durante la serata di sabato.

Regolamento e modalità di partecipazione sono consultabili al link qui riportato.
http://starconitalia.it/concorso-di-illustrazione/

 

Giu 28 2017

Jonathan Frakes dirigerà un episodio di Discovery.

Ebbene sì, la notizia è vera, un altro nome illustre delle precedenti incarnazioni di Star Trek si unisce alla squadra che sta realizzando la nuova serie. Si tratta nientemeno che di Jonathan Frakes, il William Riker di Star Trek: The Next Generation, che parteciperà in veste di regista, dirigendo uno degli episodi. Lo ha dichiarato Gretchen J. Berg, che della nuova serie è showrunner assieme a Aaron Harberts (il quale ha aggiunto: “Il cast muore dalla voglia di lavorare con lui”).

Frakes ha iniziato la carriera di regista proprio con The Next Generation, passando poi a dirigere anche episodi di Deep Space Nine e Voyager, e due dei film con il cast di TNG, Primo Contatto e L’Insurrezione. Ha lavorato, sempre come regista, anche a serie come V, Falling Skies, Roswell, Leverage, Agents of S.H.I.E.L.D. e NCIS: Los Angeles. Recentemente ha diretto un episodio di The Orville, la serie di Seth MacFarlane ispirata proprio a Star Trek, e vari episodi di The Librarians, di cui è anche produttore.

 

 

 

Giu 26 2017

Reunion 2017: è disponibile la scheda d’iscrizione!!

A chiunque possa interessare.
Sono il dottor Palmito, e scrivo clandestinamente dalla mia cella imbottita della clinica brasiliana “Brigitte Bardot Bardot Ay Ay Caramba” (già “Brazil Olè Olè”). Ho saputo per vie clandestine che si sono aperte le iscrizioni per la Reunion, la convention di fantascienza organizzata dallo STIC-AL, dal Dwic e da Ultimo Avamposto che si terrà dal 10 al 12 Novembre 2017 a Riccione, all’Hotel Mediterraneo.
Voglio partecipare a tutti i costi. Aiutatemi, ho già mancato la Starcon, non voglio perdermi anche questa convention. Compilate a mio nome la scheda di prenotazione che potete scaricare a partire da oggi su
http://www.stic.it/eventi/REUNION/iscrizione.html
e poi inviatela (i soldi fateveli dare da Massimo Romani). Ho già elaborato un piano per farmi uscire da qui, seguite queste istruzioni: andate nel mio studio, in via Baratti-Borini-Baratti-Boffa; aprite la porta con la chiave che ho astutamente nascosto sotto lo stuoino prima che mi ricoverassero (se non la trovate chiedete a Pierpaolo, la portinaia); entrate; sullo scaffale a destra della mia scrivania troverete un modellino della nave Enterprise. Costruitela in scala 1:1 e venitemi a prendere.
Vi prego, voglio andare alla Reunion. Non so ancora chi saranno gli ospiti, ma non si puo’ fare a meno della Reunion. Voglio ricevere il braccialetto al polso dalla miglior reception di sempre, voglio i bomboloni alla crema, voglio sfilare sul palco e naturalmente voglio conoscere le cosplayer poco vestite di cui ho tanto sentito parlare (mi dicono che nessuna di loro ha meno della quinta di reggiseno, altrimenti il presentatore non le accetta).
Aiutatemi e in cambio vi prometto che rimetterò il vostro super-io a nuovo. E mi voglio rovinare: ci aggiungo pure una revisione completa dell’inconscio e una batteria di pentole! D’accorrrdo?
Aspetto vostre notizie. Firmato: Dottor Palmito.

Giu 21 2017

Star Trek Discovery: ecco il capitano Gabriel Lorca

Poche ore fa è stata diffusa la prima immagine del capitano della U.S.S. Discovery Gabriel Lorca interpretato da Jason Isaacs.

Oltre al capitano in divisa seduto sulla poltrona di comando, sullo sfondo possiamo vedere come appare il ponte della Discovery.

Il capitano Lorca della U.S.S. Discovery

Questa immagine rende giustizia alla mancanza del capitano nel trailer della serie recentemente diffuso.

Oltre ad Isaacs, il cast di Star Trek: Discovery include Michelle Yeoh (capitano Philippa Georgiou), Sonequa Martin-Green (primo ufficiale Michael Burnham), Chris Obi (T’Kuvma), Doug Jones (tenente Saru), James Frain (Sarek), Shazad Latif (tenente Tyler), Anthony Rapp (tenente Stamets), Sam Vartholomeos (guardiamarina Connor), Mary Wiseman (cadetto Tilly), Mary Chieffo (L’Rell), Terry Serpico (ammiraglio Anderson), Maulik Pancholy (dottor Nambue), Rekha Sharma (comandante Landry), Clare McDonnel (Dennas), Kenneth Mitchell (Kol), Damon Runyan (Ujilli) e Rainn Wilson (Harry Mudd).

Di seguito il trailer del canale CBS All Access, più lungo rispetto a quello presentato su Netflix.

 

 

 

Giu 19 2017

Ecco le date di Star Trek Discovery!

La notizia è stata diffusa oggi da http://www.startrek.com, ed è già rimbalzata per ogni angolo della rete (ammesso che la rete abbia angoli). L’avrete senza dubbio già letta, e noi ci accodiamo da buoni ultimi, ma non ci possiamo esimere: la CBS ha annunciato la data in cui debutterà la tanto attesa nuova serie.

Prendete nota, quindi: la prima stagione di Star Trek Discovery sará composta da 15 episodi, e inizierà Domenica 24 Settembre; come già annunciato da tempo, il primo episodio verrà trasmesso “in chiaro” sulla rete CBS, e simultaneamente “on demand” su CBS All Access, assieme al secondo; gli episodi successivi saranno disponibili, sempre la Domenica e sempre su All Access.

Dopo un primo blocco di otto episodi, la serie si prenderà una pausa il 5 Novembre, per poi riprendere a Gennaio 2018 con i restanti sette.

In Italia Star Trek Discovery sarà disponibile su Netflix, tutti i lunedì a partire dal 25 Settembre fino al 6 Novembre. La ripresa, con la seconda metà della stagione, avverrà sempre a Gennaio 2018.
Mancano meno di tre mesi all’inizio, quindi: l’attesa sta per finire. Avremo di sicuro qualcosa di cui parlare alla Reunion (che, vi ricordiamo, si svolgerà come sempre a Riccione dal 10 al 12 Novembre)!
#savethedate #startreklives

Giu 19 2017

Star Trek al cinema ‘suonato’ dal vivo

Come anticipato nella news del 16/04/2017, l’Auditorium di Milano Fondazione Cariplo “La Verdi” nelle serate del 14 e 15 Settembre 2017 proporrà una fantastica serata dedicata alle musiche di Michael Giacchino che accompagnano il film “Star Trek” del 2009 con proiezione in sincrono del film di J. J. Abrams in lingua originale con i sottotitoli.

Per maggiori informazioni sull’evento potete andare qui.

Come l’anno scorso l’Auditorium ci chiede un piccolo aiuto per rendere questa serata ancora più bella e colorata; chi di voi ha voglia di mettersi la divisa e fare un po’ di animazione?

Cerchiamo una quindicina di persone che nelle serate di giovedì e venerdì, (non necessariamente le stesse persone) indossino la divisa di tutto punto e che, oltre a stare in compagnia e divertirsi, siano disponibili con il pubblico per fare foto ed animazione.

Ovviamente le persone che si presenteranno in divisa (per divisa intendiamo vestiti a modo da capo a piedi, pantaloni e calzature adeguati) assisteranno allo spettacolo gratuitamente.

Daremo precedenza alle divise Star Trek reboot, quelle della pellicola in questione.

Chiunque fosse interessato può scrivere alla seguente mail petticoat59@yahoo.it mandandoci nome, cognome, numero di tessera STIC-AL e una propria foto in uniforme.

Grazie a tutti.

 

Giu 13 2017

Nicholas Meyer ha Star Trek in mente

Il regista Nicholas Meyer, che ha diretto i due migliori film della saga legati al vecchio universo dell’Enterprise, è impegnato nella realizzazione della nuova serie legata al franchising Star Trek: Discovery.

Fin qui nulla di nuovo se non fosse che ha dichiarato all’Hollywood Reporter di star lavorando a un progetto su Star Trek che non è Discovery ma come per la serie, non ne può parlare.

Inutile dire che si spera in un nuovo film da lui diretto, ma dato il discorso vago, potrebbe trattarsi di un fumetto, un libro o…

Non ci resta che attendere.

 

 

Post precedenti «