Lug 13 2011

iPad Trek

Confessatelo: quanti di voi hanno comprato l’iPad perché tenendolo in mano potevano far finta di usare il famoso DiPAD utilizzato dagli ufficiali dell’Enterprise-D di Star Trek: The Next Generation? Bene, adesso il vostro dispositivo potrà davvero diventarlo! L’applicazione ufficiale della CBS Star Trek PADD è infatti disponibile da lunedì 11 luglio sull’iTunes App Store: in pura grafica L-Cars e con suoni originali avrete tra le mani un enorme database di episodi, personaggi, navi, pianeti, cibo… oltre all’accesso ai social network come Facebook e Twitter. Qui potete vedere il video di presentazione della CBS.

2 comments

    • marco on 15 luglio 2011 at 16:04
    • Rispondi

    Simpatica

    L’applicazione è simpatica, ma servirebbero alcune modifiche:

    1) l’interfaccia è da rivedere: ci sono molti bottoni che non servono a nulla se non a emettere un beep. Buono per una applicazione per bambini di 2-5 anni, ma qui ci sono testi, dati tecnici ecc. e chiaramente non può essere la prima infanzia il target dell’applicazione;

    2) il materiale multimediale è poco e mancano i video. Sono promessi aggiornamenti, ma nel frattempo si dovrebbero quanto meno poter ingrandire le immagini (quelle che ci sono sono piccole e poco nitide, segno di una forte compressione);

    3) ci vorrebbe qualche opzione per il programma: ad esempio il volume degli effetti sonori, che dopo un po’ danno fastidio;

    4) i bottoni che funzionano davvero, che cioè fanno qualcosa in più di un beep, dovrebbero restituire una conferma visiva. Sono piccoli e ravvicinati, e non si capisce se si è cliccato su quello giusto o no;

    5) quando si apre una scheda biografica di un attore, si dovrebbe poter passare alla sua scheda come personaggio e viceversa (inoltre le informazioni fornite sono scarse; di alcuni personaggi minori non viene spiegato nemmeno il loro ruolo in Star Trek e in generale di nessuno ci sono i riferimenti agli episodi in cui sono apparsi).

    Insomma, ricapitolando, applicazione simpatica per i fan di Star Trek e nel complesso curata, ma deve crescere.

    • Luca on 2 ottobre 2012 at 01:07
    • Rispondi

    E’ totalmente in lingua inglese o sono io che in quella confusione di tasti non trovo le impostazioni?

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*