Feb 25 2012

Le prime foto dal set di Star Trek XII

Grazie a Eric Ford di On Location News che ha fornito le foto al sito di MTV, ecco arrivare le primissime foto “rubate” dal set. Nelle foto si vedono Benedict Cumberbatch (nel ruolo probabilmente del cattivo del film), Zachary Quinto (Spock) e Zoë Saldana (Uhura).

Nella prima vediamo Quinto e Cumberbatch impegnati in battaglia in cima a quello che viene descritto come il set di una “chiatta spaziale”. Durante la battaglia Quinto/Spock fa del suo meglio per fermare il nemico con la sua presa vulcaniana, ma il tentativo fallisce. Il personaggio di Cumberbatch riesce ad evitarla e sembra avere la meglio su Spock.
Nella seconda foto dell’epica battaglia, Saldana/Uhura si unisce alla lotta e usa un phaser per salvare Spock dalle grinfie del cattivo, anche se non è chiaro se ci riesca o meno.
La cosa interessante è che Spock e Uhura non sono gli unici ad indossare l’uniforme della Flotta Stellare, perché anche il personaggio (ancora senza nome) di Cumberbatch indossa una versione nera dell’uniforme sotto il cappotto argentato. Forse un segno che il suo personaggio era un “buono” prima di diventare “cattivo”?

Altre foto sono disponibili sul sito PopSugar, grazie a un post di Katie Henry. In queste è possibile vedere la controfigura di Cumberbatch.

 

Spock e il cattivo del nuovo film

Benedict Cumberbatch e Zachary Quinto sul set del nuovo film

Zoë Saldana nei panni di Uhura sul set del nuovo film

Zoë Saldana nei panni di Uhura sul set del nuovo film

Altre scene dal set del nuovo film

Altre scene dal set del nuovo film

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

1 comment

1 ping

    • Claudio Sonego on 27 febbraio 2012 at 09:36
    • Rispondi

    Sulla maglietta di quella che probabilmente, come hai scritto, è la controfigura di Cumberbatch si vede anche più chiaramente la presenza del delta dell’Enterprise, a conferma che il “cattivo” (se di cattivo si tratta) potrebbe essere stato un “buono” in precedenza.

  1. […] di MTV e su Digital Spy. Dopo le foto apparse in rete un paio di mesi fa (e di cui abbiamo parlato qui), il set è stato blindato da un muro di container per impedire nuove incursioni dei fotografi, ma […]

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*