Mar 14 2012

Progress Report 01 – Notizie dalla Italcon

Come ormai sapete, la prossima STICCON sarà un grande evento che ingloberà anche Italcon e YavinCon in modo da offrire un programma ricco e intenso per tutti i palati! Vista la grande quantità di eventi e ospiti previsti abbiamo deciso di pubblicare dei Progress Report per tenervi informati sulle ultime novità… E iniziamo pubblicando un comunicato della Italcon che annuncia due nuovi ospiti!

Italcon 38 - 2012Renato Pestriniero e Gianni Montanari ospiti all’Italcon 38

Renato Pestriniero, autore decano della fantascienza Italiana, e Gianni Montanari, saggista, curatore e scrittore, hanno confermato la loro partecipazione alla Italcon 2012, trentottesima edizione della convention annuale della fantascienza e del fantastico, che si terrà a Bellaria dal 24 al 27 Maggio prossimi in sinergia con la STICCON XXVI e la YavinCon IX.

 

Renato Pestriniero

Renato Pestriniero

Renato Pestriniero, autore tra i più importanti del panorama fantascientifico italiano, è lo scrittore che può vantare la carriera più lunga e continuativa nella Sf italiana. Nato a Venezia nel 1933, Pestriniero pubblica il suo primo racconto nel 1958 sulla rivista di divulgazione scientifica e fantascienza Oltre il Cielo dando inizio ad un’attività letteraria mai interrotta che annovera più di cento racconti e diversi romanzi. È il solo autore italiano degli ultimi vent’anni ad essere stato pubblicato sulla prestigiosa rivista americana Fantasy & Science Fiction e le sue opere sono state tradotte in diverse lingue; dal suo racconto Una notte di 21 ore è stato tratto il film Terrore nello Spazio di Mario Bava. Pestriniero ha una coerente e lucida produzione letteraria, dalle tematiche e dalle scelte narrative ben nitide ed originali. La sua prosa dalle atmosfere sospese e dalle tematiche profondamente umane, che l’autore stesso considera espressione sostanziale della sua anima di veneziano, è la dimostrazione che si può scrivere fantascienza anche restando autori di tradizione italiana, senza doversi necessariamente adeguare ai modelli anglosassoni, ma semmai rileggendoli in chiave nuova e personale.

 

Gianni Montanari

Gianni Montanari

Gianni Montanari, scrittore, traduttore e saggista, è curatore di Galassia insieme a Vittorio Curtoni dal 1970 al 1974 e poi da solo a partire dal 1975 fino alla chiusura della testata nel 1978. Dal 1985 al 1990 è editor di Urania e la sua gestione è ricordata per le notevoli modifiche apportate alla testata e alle collane ad essa correlate e per l’ideazione di Urania Fantasy, di cui cura le uscite fino al n 13. Ha fondato il Premio Urania, che ha consentito una presenza costante della fantascienza del nostro paese nella testata mondadoriana e che ha contribuito negli anni a far conoscere al grande pubblico molti nuovi talenti e opere di notevole importanza. Alla sua attività di curatore affianca una intensa attività saggistica su numerose riviste. Nel 1977 pubblica Ieri il futuro, fondamentale studio sulla Sf inglese, e nel 1978 la guida pratica La fantascienza: gli autori e le opere, imperdibile manuale per i fantascientisti della seconda metà degli anni ’70. Per lungo tempo assente dalla scena delle convention fantascientifiche, la presenza di Gianni Montanari alla STICCON/Italcon segna il grande ritorno di uno dei personaggi chiave dell’evoluzione del fantastico in Italia.

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*