Feb 21 2016

Lavorerà anche Bryan Fuller alla nuova serie Trek

Il suo nome non è sconosciuto ai fan di Star Trek: ha cominciato la sua carriera con Deep Space Nine e Voyager, e ha lavorato a serie di successo come Dead Like Me, Pushing Daisies, e Heroes. In questi giorni sta adattando il romanzo di Neil Gaiman, “American Gods”, insieme al collega Michael Green, ma il suo futuro prossimo è nuovamente in Star Trek.
160221_Bryan_FullerTorna a bordo come co-creatore della prossima serie TV, prevista per il 2017, annunciata sulle nostre News qualche tempo fa.

“Non sto esagerando se dico che è un sogno che diventa realtà,” ha dichiarato Fuller alla pagina ufficiale di Star Trek, “inventare una nuova serie della saga insieme ad Alex Kurtzman per andare là dove nessuna serie di Star Trek è mai andata”.
Del suo collega Kurtzman ha detto che “riportare Star Trek in televisione significa tornare alle sue radici, e quelle radici sono cresciute con la cura devota di Bryan. La sua conoscenza enciclopedica del canon Trek è superata solo dall’amore per il futuro ottimistico di Gene Roddenberry, una visione che continua a guidarci nell’esplorazione di strani, nuovi mondi”.

 

 

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*