Dic 07 2016

Arriva The Roddenberry Vault – Lo STIC-AL intervista il produttore Roger Lay jr.

Tra pochi giorni arriverà sugli scaffali dei negozi un cofanetto blu-ray imperdibile per gli appassionati di Star Trek. Si tratta di The Roddenberry Vault, che in 3 dischi raccoglie quanto scovato begli archivi del creatore di Star Trek, Gene Roddenberry. Scene inedite, colonne sonore separate per 12 episodi selezionati con nuovi commenti, nuovi documentari e tanto altri contenuti farciscono all’inverosimile questo prodotto.

roddenberry_vault

Nel numero 185 dell’Inside Star Trek Magazine in distribuzione in questi giorni, Gabriella Cordone Lisiero e Marcello Rossi intervistano il produttore Roger Lay jr. che ha curato l’edizione di questa incredibile raccolta. Ecco alcuni stralci.

Puoi parlarci di come è partito questo progetto? Da quanto tempo ci state lavorando?
Il progetto in realtà ha avuto diverse fasi durante gli anni. La fase effettiva di produzione, che è la fase in cui abbiamo costruito tutti i contenuti creati per il Blu-ray Star Trek: The Roddenberry Vault, è durata circa un anno e mezzo. Possiamo dire che tecnicamente sono stati due anni se si pensa a tutto il tempo in cui abbiamo riflettuto su cosa poteva essere fatto con i filmati e quale fosse il modo ideale di presentarli agli appassionati.

Quanti filmati sono presenti negli “Archivi di Roddenberry”? Li avete scansionati e guardati tutti quanti? Come avete organizzato il lavoro?
C’erano migliaia di bobine di pellicola, e ognuna variava in lunghezza: alcune erano molto corte, altre più lunghe. A volte si apriva uno dei contenitori e ci trovavamo dentro una bobina intera, lunga da 45 minuti a un’ora. Altre volte c’erano pellicole diverse nel contenitore, che potevano durare un paio di minuti, e tutte quelle pellicole più corte dovevano essere montate insieme, messe su una bobina in modo che potessero essere montate nella macchina telecinema ed essere così scansionate. C’era una quantità folle di pellicole.

Come ti sei sentito a lavorare su materiale che apparteneva al creatore della saga in persona, Gene Roddenberry?
Devo confessare che ci sono stati molti momenti, durante le fasi di produzione e post-produzione nei quali non riuscivo a credere a quello che stavo facendo: ero seduto qui nel mio studio di montaggio nell’anno 2016 ad Hollywood con queste immagini strabilianti. Cinquant’anni dopo che la produzione originale della serie sto montando scene da episodi indimenticabili come “Spazio profondo” o “Uccidere per amore”. Per un fan di lungo corso come me… era davvero incredibile quel che stava accadendo.

Di seguito i contenuti del cofanetto.

Inside The Roddenberry Vault
[Dentro l’Archivio di Roddenberry] Rod Roddenberry presenta agli spettatori la scoperta delle pellicole di Star Trek credute perdute che appartenevano al padre. Con immagini da ciascuno dei dodici episodi presenti nel cofanetto, questo documentario speciale in tre parti offre un’esplorazione guidata del significato storico del materiale appena scoperto, attraverso nuove interviste a decine di persone che hanno lavorato e studiato Star Trek.

Star Trek: Revisiting A Classic
[Star Trek la rivisitazione di un classico] ci fa dare un’occhiata alle origini della serie iconica, comprese scene di vita sul set, con nuove interviste con gli attori ospiti, i registi e il personale di produzione.
Strange New Worlds: Visualizing the Fantastic
[Strani nuovi mondi: visualizzare il fantastico] è un’immersione nella creazione delle astronavi, del teletrasporto e degli effetti visivi classici di Star Trek. Lo speciale combina elementi degli effetti visivi cinematografici nuovi e appena ritrovati con interviste ai maestri degli effetti di Star Trek, come i veterani membri fondatori della Industrial Light & Magic Richard Edlund, Doug Drexler, Dan Curry e Gary Hutzel.
Per dare accesso ai fan a tutte le immagini, anche se frammentarie, e ai dialoghi eliminati dell’innovativa serie ecco una raccolta di materiale dall’ Archivio intitolata Swept Up: Snippets from the Cutting Room Floor
[Raccolti da terra – rimasugli dal pavimento della sala di montaggio].
Disco Uno:
Episodi
L’espediente della carbonite (con traccia musicale separata)
Arena (con traccia musicale separata)
Spazio profondo (con traccia musicale separata)
Al di là del paradiso (con traccia musicale separata)
NUOVO! Commento audio di Dorothy “D.C.” Fontana e Gabrielle Stanton
Contenuti speciali
NUOVO! Inside the Roddenberry Vault (Parte 1)
NUOVO! Star Trek: Revisiting a Classic
Disco Due:
Episodi
Il mostro dell’oscurità (con traccia musicale separata)
Uccidere per amore
NUOVO! Commento audio di Roger Lay Jr., Scott Mantz e Mark A. Altman
Pianeta Deneva (con traccia musicale separata)
Guarigione da forza cosmica (con traccia musicale separata)
Contenuti speciali
NUOVO! Inside the Roddenberry Vault (Parte 2)
NUOVO! Strange New Worlds: Visualizing the Fantastic
Disco Tre:
Episodi
Dominati da Apollo (con traccia musicale separata)
Specchio, specchio (con traccia musicale separata)
Animaletti pericolosi (con traccia musicale separata)
NUOVO! Commento audio di David Gerrold e David A. Goodman
Ritorno al domani (con traccia musicale separata)
Contenuti speciali
NUOVO! Inside the Roddenberry Vault (Parte 3)
NUOVO! Swept Up: Snippets from the Cutting Room Floor
Qui potete trovare sulla pagina Facebook della Universal Pictures Italia un saluto del figlio di Gene, Eugene “Rod” Roddenberry.
https://www.facebook.com/UniversalPicturesItalia/videos/1157797104273937/
Da Ultimo Avamposto potrete acquistare sia The Roddenberry Vault che l’edizione in blu-ray della serie animata di Star Trek in uscita nello stesso giorno.
star_trek_animato
Buona visione.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*