Nuovi romanzi in arrivo!

Due nuovi romanzi trek in uscita, per chi legge l’inglese. Anzi, uno è già arrivato! Il sesto romanzo di Star Trek: Discovery è già disponibile dal 17 Dicembre scorso, e a differenza dei precedenti non esplora il passato dei personaggi prima dell’inizio della serie. “Dead Endless”, di Dave Galanter, ha un approccio decisamente nuovo nel raccontare la storia d’amore tra Paul Stamets e Hugh Culber. Questa la descrizione che troviamo in quarta di copertina (ma attenzione: forse alcune cose non sono quello che sembrano):
“La particolarità della USS Discovery consiste nel motore a spore, che permette di effettuare salti coprendo distanze molto più grandi di qualsiasi altro vascello della flotta stellare dotato di motore a curvatura. Per questo il tenente Paul Stamets fa navigare la nave attraverso la recentemente scoperta rete del micelio, una regione subspaziale in cui si puo’ transitare senza però potervi rimanere a lungo.
Dopo aver risposto a una chiamata di soccorso proveniente dalla rete, l’equipaggio della Discovery si trova intrappolato in un luogo inesplicabile dove sono destinati a morire, se il loro combustibile miceliale non verrà trovato o rigenerato. L’umano trovato vivo e solitario all’interno della rete è davvero l’ufficiale della Flotta che sostiene di essere oppure un impostore creato da alieni che contano di scappare dal micelio a discapito delle vite di tutti coloro che si trovano a bordo della nave?”

Previsto per l’11 Febbraio 2020 è invece “The last best hope”, di Una McCormack, il primo romanzo della nuova serie Star Trek: Picard, che debutterà su Amazon Prime Video il 24 Gennaio. Nulla viene anticipato, tranne che si tratta di un prequel, che dovrebbe approfondire gli antefatti che sullo schermo verranno soltanto accennati. Una nota che fa ben sperare: si tratta un volume cartonato, il primo romanzo Trek a uscire in formato hardcover dal 2007, e questo indica quanto siano alte le aspettative sulla nuova serie che finalmente ci rivelerà il futuro della linea temporale principale.

Non ci resta quindi che attendere le nuove sorprese che sono in arrivo!

2 comments

    • Federico on 30 Gennaio 2020 at 11:29
    • Reply

    E in Italia? Qualche mese fa si era parlato della ripresa delle pubblicazioni in italiano da parte di Fanucci Editore che però fino a questo momento ha prodotto solo 4 ristampe dei romanzi di William Shatner e Peter David. Esiste la speranza di poter vedere quanto prima dei romanzi inediti?

    1. Purtroppo dal fronte Fanucci niente di nuovo.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.