Paolo Attivissimo conferenziere alla StarCon 2019

Lo conosciamo per le ottime traduzioni dal palco degli ospiti stranieri della convention, lo conosciamo per la sua caccia spietata alle bufale in rete, lo conosciamo per la sua passione per la conquista della Luna. Proprio per quest’ultima, Paolo Attivissimo propone una conferenza venerdì 10 maggio 2019 dal titolo “Un piccolo passo: l’avventura della Luna”.

Paolo Attivissimo è nato a York (Regno Unito) nel 1963 e risiede a Lugano, in Svizzera. Ha nazionalità britannica e italiana e fa il giornalista informatico freelance e dal 1994 fa pure lo scrittore. Dal 2006 conduce la trasmissione radiofonica Il Disinformatico alla Radiotelevisione Svizzera Italiana, appendice del blog fondato nel 2004 con lo stesso nome col quale ha vinto diversi premi.

E’ consulente per RSI, Mediaset, RAI e altre emittenti su Internet, nuove tecnologie e disinformazione nei media. Fa il relatore a conferenze e docente di corsi su Internet, sicurezza informatica e diritti del cittadino nell’era digitale, bufale e cospirazionismi, storia dell’astronautica oltre che a traduttore e interprete tecnico-scientifico italiano-inglese.

Nel 1999 è il primo utente italiano ad ottenere un rimborso per Windows inutilizzato.

Ha potuto intervistare nel 2009 Buzz Aldrin, uno dei due primi uomini a mettere piede sulla Luna (l’intervista è disponibile sul sito della RSI), e di avergli fatto da interprete durante una sua conferenza tenuta ad Avezzano nel luglio del 2010. Lo stesso è successo per l’astronauta lunare Charlie Duke a Chiasso (ottobre 2010) e Varese (marzo 2012), ad aprile 2011 per l’astronauta Walt Cunningham (Apollo 7) a Tradate (Varese), e a ottobre 2011 per Rosemary Roosa, figlia dell’astronauta Stuart Roosa (Apollo 14). Ha anche intervistato Ed Mitchell (Apollo 14, luglio 2014) e tradotto per lui (Viareggio, ottobre 2012).

Ha tradotto per le apparizioni sul palco Alan Lee (illustratore e scenografo, premio Oscar per Il Signore degli Anelli), Peter Mayhew (interprete di Chewbacca in Guerre Stellari) e per numerosi attori e realizzatori di Star Trek e altre serie TV. In ordine sparso: Richard Arnold, René Auberjonois (Odo), Dirk Benedict (Starbuck/Scorpion nel primo Galactica, Sberla in A-Team), John Billingsley (Phlox), Antoinette Bower, Avery Brooks (Benjamin Sisko), Denise Crosby (Tasha Yar), Michael Dante (Maab), Nicole DeBoer (Ezri Dax), John DeLancie (Q), Gigi Edgley (Chiana), Lolita Fatjo, Michael Forest (Apollo), James Horan, Dominic Keating (Malcolm Reed), BarBara Luna, Arlene Martel (T’Pring), Lawrence Monoson, Anthony Montgomery (Travis Mayweather), Kate Mulgrew (Kathryn Janeway), Nichelle Nichols (Uhura), Robert Picardo (Dottore Olografico), Roger Nygard (Trekkies), Suzie Plakson (K’ehleyr), Tim Russ (Tuvok), William Shatner (James T. Kirk), Marina Sirtis (Deanna Troi), Brent Spiner (Data), Nick Tate (Alan Carter), Connor Trinneer (Trip Tucker), Nana Visitor (Kira), Celeste Yarnall.

C’è un asteroide che porta il suo cognome: 357116 Attivissimo (2001 WH), grazie all’Osservatorio Astronomico di Cavezzo che l’ha scoperto e ha scelto di dedicarglielo.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.