Premio Illustrazioni Omega Graphics

PRIMA EDIZIONE

Dopo il grande successo del concorso “Omega Short”, la Sezione Editoriale dello STIC-AL e il Comitato Organizzatore della StarCon Italia hanno pensato di dare il via ad un nuovo concorso davvero stimolante.

Nasce così, in parallelo alla seconda edizione di “Omega Short”, la prima edizione di “Omega Graphics”, il concorso per elaborati grafici. Quindi, cari disegnatori, fumettisti, grafici e amatori, se siete iscritti a uno dei club che organizzano la StarCon (e se non lo foste, iscrivetevi) prendete carta e matite, tavolette grafiche o qualsiasi altra superficie e date spazio alla vostra fantasia.

Gli elaborati grafici dovranno essere inviati entro e non oltre il 20/12/2022 alla mail del concorso.

Tutto il regolamento e le varie informazioni sul concorso le trovate qui

I giurati di questo concorso sono:

  • David Messina

Classe 1974, si diploma alla Scuola Internazionale di Comics di Roma, presso la quale oggi insegna.

Nel 2005 approda al fumetto americano lavorando principalmente con la IDW Publishing per la quale lancia la serie Angel, basata sulla fiction di Joss Whedon (The Curse, Old Friends, Auld Lang Syne, Angel: Smile Time, Angel: Only Human) e, con Scott & David Tipton, cura diverse miniserie legate al cult Star Trek (Star Trek: Klingons, Star Trek: The Next Generation e Star Trek: Mirror Image, Star Trek: SPOCK: reflections) oltre alla trilogia di volumi legati al nuovo film del 2009 insieme al regista J.J. Abrams e agli sceneggiatori Orci & Kurtzman.

Per la stessa casa editrice, oltre a produrre varie copertine e storie brevi, effettua la supervisione della miniserie Ghost Whisperer basata sull’omonima serie televisiva.

Dopo True Blood, miniserie di esordio curata in collaborazione con il premio oscar Alan Ball, basata sull’omonima serie televisiva, realizza i due crossovers evento della IDW, Infestation-I e Infestation-II insieme a Andy Lanning e Dan Abnett il primo e allo scrittore noir Duane Swierczynski, il secondo.

Realizza inoltre una serie di webcomics dal titolo WIDE AWAKE (con Mirco Pierfederici, Brandon Jerwa ed Eric Trautmann).

Per la Marvel ha pubblicato un albo della serie Ultimate Spider-Man con lo scrittore Brian Michael Bendis, si occupa, inoltre, delle matite della miniserie Ultimate Comics Wolverine: origins insieme a Cullen Bunn.

Per la IMAGE Comics lavora alla serie The Bounce assieme a Joe Casey della Man of Action, oltre che al prequel del nuovo film di Star Trek: Into Darkness insieme a Mike Johnson e alla miniserie Star Trek: Khan, sempre con Mike Johnson.

David Messina è docente di fumetto e colorazione digitale alla Scuola Internazionale di Comics.

  • Elena Casagrande

Classe 1983. Si è formata presso la Scuola Internazionale di Comics di Roma e successivamente come assistente di David Messina.

Ha pubblicato con varie case editrici, debuttando nel 2006 con IDW Publishing, per la quale ha lavorato su serie tratte da fiction televisive, come Star Trek, X-Files e True Blood, Angel e Doctor Who,

Per Marvel Comics ha disegnato Hulk Rosso tra il 2011 e il 2012.

Per DC Comics ha lavorato su Batgirl, Catwoman e al rilancio nel 2016 del personaggio Vigilante con la miniserie Vigilante: Southland.

Per Boom!Studios, dal 2013 al 2015 si è occupata della caratterizzazione dei personaggi e dei disegni della serie Suicide Risk, su testi di Mike Carey. La serie è stata tradotta in italiano e pubblicata in volumi da BAO Publishing.

Dal 2020 è la disegnatrice della nuova serie Marvel con protagonista Vedova Nera, su testi di Kelly Thompson. La serie ha vinto gli Eisner Award 2021 nella categoria Best New Series.

Insegna alla Scuola romana dei fumetti di Roma

  • Marco Paulli

Classe 1968, studia da grafico, inizia a lavorare nel 1987 nel settore e, con l’avvento dei computer nella grafica industriale, inizia la progettazione e il ritocco delle immagini, prima con sistemi dedicati (Crosfield, Scitex) poi passa al Macintosh di Apple.

Con Photoshop e Illustrator inizia a realizzare immagini e schemi di Star Trek, soprattutto gli LCARS del mitico Mike Okuda. Nel 1997 inizia anche la collaborazione con lo STIC-AL, realizzando la nuova locandina della Sticcon del 1997 e via via vari progetti, alcune grafiche per “Star Trek in Italy” alla Triennale di Milano. Insieme al suo gruppo di fan e amici crea il pannello della USS Atlantis, il motore a curvatura (alto ben 5 metri!), la Cronologia di Star Trek e, per la Starcon 2022, realizza una conferenza sul design delle Enterprise.

Grande appassionato di fantascienza e ovviamente di Star Trek, adora approfondire tutto quel che riguarda i “dietro le quinte” delle produzioni cinematografiche e televisive, si è fatto una discreta biblioteca di libri fotografici di tutti i designer e grafici che concorrono a realizzare quella magia che vediamo sullo schermo, dal ponte di comando della nuova Stargazer fino all’angolo più recondito dell’ingegneria della mitica 1701 di Kirk.

  • Michela Barotto

Classe 1977 Presidente della Italian Klinzha Society associazione culturale. Michela Barotto si diploma nel 1996 all’istituto “Albe Steiner” di Torino come “Tecnico della Grafica e della Pubblicità” e nello stesso anno consegue la specializzazione di “Operatore della Comunicazione Visiva” presso il centro di formazione professionale CNOS FAP Valdocco.

Trova subito impiego in un’azienda di stampa digitale di Torino e da allora non ha mai abbandonato il mondo della grafica.

La sua carriera lavorativa la porta a collaborare con realtà di ogni genere, dalle piccole imprese locali agli enti fieristici, soprattutto nel fiorente periodo torinese degli anni ’90 e primi 2000.

Con il suo trasferimento a Vigevano nel 2006 continua il suo impegno nel settore della stampa digitale, accrescendo soprattutto l’esperienza tecnica e contribuendo alla crescita dell’azienda in cui lavora per i successivi 15 anni.

Parallelamente all’attività professionale, fin da giovane ha messo a disposizione di alcune associazioni culturali le proprie conoscenze e capacità, occupandosi di comunicazione social, piccoli allestimenti museali, impaginazione editoriale sia per la stampa che per la distribuzione web, creazione di scenografie e oggetti espositivi sia in campo fantascienza (la sua passione principale) che in ambiti più classici come la conservazione storica di tradizioni e memorie.

  • Giancarlo Minnei

Classe 1981, è uno dei membri fondatori dello Stargate Fanclub Italia ed è tuttora nel Consiglio Direttivo dell’associazione stessa. Fan della fantascienza, dei videogiochi e di musica, per il club si occupa degli elementi grafici e dell’ideazione e realizzazioni di giochi (da tavolo e non) rivisitati a tema Stargate.

Cosa aspettate allora, immaginate, disegnate e inviateci i vostri capolavori. Omega Graphics vi aspetta!!

Articoli correlati

  1. Gene Roddenberry Centennial

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.