Dic 17 2014

Quando la cucina vegana ha Destinazione Cosmo

Perdonate il gioco tra il tipo di cucina e il sottotitolo che diede TeleMontecarlo alla serie Star Trek, ma le due cose non sono così distanti come si potrebbe pensare, infatti tutti sanno che i Vulcaniani sono vegetariani, che in parole povere è il passo prima dell’essere vegani. Il veganismo è un movimento filosofico basato su uno stile di vita fondantesi sul rifiuto – nei limiti del possibile e praticabile – di ogni forma di sfruttamento degli animali (per alimentazione, abbigliamento, spettacolo e ogni altro scopo).

È in uscita questo mese un libro di ricette vegane che ha qualcosa in più, ma scopriamolo attraverso la presentazione inviataci dall’autrice di Nessun delitto nell’universo:

Copertina di Nessun delitto nell'universo, ricettanzo di Elisa Ditta

Copertina di Nessun delitto nell’universo, ricettanzo di Elisa Ditta

” A dicembre esce il nuovo ricettanzo (ricettario-romanzo) della Signora in Vegan.

219 pagine, più di 40 ricette vegan raccontate dalla irriverente e spontanea Signora in Vegan che si troverà a dover accontentare i palati alieni più disparati. Un viaggio fra pianeti e razze diverse dove la Signora ancora una volta ci mostrerà di che pasta è fatta cucinando leccornie di ogni tipo: da finger food a pietanze per una cena a due o per una festa di bambini.

Boccette

Boccette

Questo è il secondo libro di ricette vegane di Elisa Ditta, sempre presentato dal suo alter ego, ma stavolta con qualcosa in più: un breve racconto di un viaggio immaginario fuori dal nostro sistema solare.

Zucca

Zucca

Le bellissime foto e la grafica spettacolare sono sempre di Gabriella Cordone Lisiero che ancora un volta si butta a capofitto in questo vivace progetto.

Cappuccino

Cappuccino

Per maggiori informazioni, seguite il blog lasignorainvegan.wordpress.com, la pagina Facebook, oppure scrivete a  lasignorainvegan@email.it ”

Gabriella Cordone Lisiero la conoscete in qualità di presidente dello Star Trek Italian Club “Alberto Lisiero” mentre Elisa, oltre ad essere socia da anni del club, l’avete viste più volte alla STICCON mentre supporta e segue gli attori ai loro banchetti.

L’autrice, prima o poi, dovrà svelarci la ricetta dell’infermiera Chapel per la zuppa Ploomek…

 

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*