Nuova serie annunciata: Star Trek Prodigy!

Notizie da San Diego! O meglio, dalla Comic-Con@home, l’evento virtuale che quest’anno, a causa della pandemia, sostituisce la tradizionale Comic-Convention. Un po’ come la nostra StarconVoi, insomma (ci copiano tutti!). Il 23 Luglio si sono tenuti online i tanto attesi “panel” a tema Star Trek, con diverse anticipazioni.

Cominciamo con Star Trek: Strange New Worlds, la già annunciata serie (spin-off sia di Discovery che della Serie Classica) con Anson Mount nel ruolo del capitano Christopher Pike, Ethan Peck in quello di Spock (che torna quindi a essere personaggio fisso di una serie) e Rebecca Romijn nella parte della Numero Uno. “Avrei tanto voluto dire qualcosa la scorsa Comic-Con”, ha detto il “nuovo Grande Uccello della Galassia” Alex Kurtzman, “Ne stavamo già discutendo attivamente”.
Sono in fase di sviluppo (“broken”) dieci storie, anche se non è chiaro se questo significhi automaticamente che la stagione sarà composta da dieci episodi (come Star Trek: Picard)

Si è parlato naturalmente di Star Trek: Discovery, con Michelle Paradise (co-produttore esecutivo), Mary Wiseman (Tilly), Doug Jones (Saru, che molti di voi hanno potuto vedere dal vivo l’anno scorso alla Starcon) e Sonequa Martin-Green (Michael Burnham), senza però dare anticipazioni sulla terza stagione, annunciata entro quest’anno (presumibilmente la vedremo dopo Lower Decks).

E, parlando appunto di Star Trek: Lower Decks, debutterà, come già si sa, il 6 Agosto su CBS All Access, per dieci episodi settimanali. Durante la Comic-Con è stata diffusa una breve scena, che dovrebbe essere l’inizio del primo episodio. Mancano ancora soltanto due settimane alla prima serie animata di Star Trek dopo 47 anni, e l’ideatore e produttore esecutivo Mike McMahan ha confermato che, malgrado il tono assolutamente umoristico, è rigorosamente canon, ed è ambientata nell’anno 2380, cioè successivamente agli eventi del film Star Trek: Nemesis.
Una curiosità: Jerry O’Connell, l’attore che da la voce a uno dei personaggi, il primo ufficiale Jack Ransom, è il marito di Rebecca Romijn, e i due sono amici di Jonathan Frakes: tre “numeri uno”, quindi!

Nessuna rivelazione neanche sulla seconda stagione di Star Trek: Picard; anzi non si sa ancora  neanche quando incominceranno le riprese, che inizialmente erano previste proprio per quest’estate, ma che purtroppo sono state rimandate a causa dell’emergenza Coronavirus. Abbiamo comunque imparato che, sul set, Patrick Stewart viene chiamato “SPS” (Sir Patrick Stewart) oppure “P-Stew” (da “sirPatStew”, il suo nomignolo su Twitter).

La grande notizia, però, è l’annuncio della seconda (o terza) serie animata, Star Trek: Prodigy, che debutterà nel 2021 sulla rete tematica Nickelodeon, con due stagioni già programmate (ne avevamo  parlato lo scorso Giugno qui: http://www.stic.it/news/2020/06/10/star-trek-e-un-prodigio/). Già oltre un anno fa era stato annunciato che oltre a Lower Decks era in lavorazione un’altra serie animata, e pochi mesi fa il Wall Street Journal ne aveva anticipato il titolo, ma solo adesso abbiamo avuto un comunicato ufficiale!
Prodigy, come già noto, è rivolta al pubblico dei giovanissimi, e sarà realizzata interamente in CG animation; i protagonisti sono un gruppo di ragazzi sbandati che trova una vecchia nave della Flotta Stellare, abbandonata e alla deriva, vi sale a bordo e inizia una serie di avventure che cambierà loro la vita..
La serie è realizzata dai fratelli Kevin e Dan Hageman (Trollhunters, Ninjago), e verrà prodotta da CBS’ Eye Animation Productions, il nuovo studio di animazione della CBS Television, in collaborazione con Secret Hideout e Roddenberry Entertainment. Alex Kurtzman, Heather Kadin, Katie Krentz, Rod Roddenberry e Trevor Roth ne saranno gli executive producer assieme ai fratelli Hageman. Aaron Baiers, invece, sarà co-executive producer.
In sostanza, nulla di nuovo è stato rivelato oltre al logo, ma siamo lieti di constatare che quanto avevamo anticipato ha ricevuto conferma!

E pensare che soltanto fino a pochi anni fa l’unica novità dal mondo di Star Trek era il tagliapizza a forma di Enterprise!

Articoli correlati

  1. Star Trek è un prodigio!

1 commento

    • Michela Barotto il 25 Luglio 2020 alle 18:16
    • Rispondi

    Stiamo vivendo una nuova epoca d’oro di Star Trek, evviva!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.